Se potesse, il peccato distruggerebbe DIO!




Nati per credere


Fishers of Men




Se potesse, il peccato distruggerebbe DIO!












•   Se potesse, il peccato
        distruggerebbe DIO!   •




Il peccato
è il male di DIO!

Premesso che la sofferenza
è incompatibile con la Divinità,
il peccato
è il male di DIO
poiché è la negazione,
fatta dalla creatura,
dell'esistenza di DIO,
della Sua Verità,
della Sua Sovranità,
della Sua Santità,
della Sua Bontà.

Il peccato
è la negazione pratica
delle Perfezioni Divine,
il disprezzo pratico
dei Diritti di DIO.

Praticamente,
se la cosa
non fosse resa impossibile
dalla Natura della Divinità,
l'anima peccatrice
farebbe del male
alla Maestà
e alla Bontà Infinita:

distruggerebbe DIO!

E non è forse ciò
che è accaduto?

Quando DIO ha rivestito
una forma umana,
il peccato non L'ha raggiunto
fino a farLO morire?





Nessun commento: